GRANITI
Il granito è una roccia plutonica-magmatica, di consistenza granulosa utilizzato nella costruzione. È una roccia prodotta dalla aggregazione di cristalli giustapposti in modo casuale. Gli elementi costitutivi sono quarzo, feldspato e mica.
Il quarzo (silice) ha un aspetto vitreo e il colore varia dal grigio scuro al bianco il nero o verdastro.
Il feldspato è un composto di silice combinato con allumina e potassio. È pertanto un doppio silicato di allumina e idrossido di potassio. Questo minerale si trova nel granito, sotto forma di lamelle, spesso brillante e colorato, la tinta varia dal bianco al giallo e rosso. Il feldspato è opaco, di solito domina nel granito e determina il colore. 
La mica è costituita da silice, allumina e fluoro, quindi è un doppio silicatodi allumina e fluoro. La mica è presente nel granito come piccole paillettes lucide e arrotondate, a volte sembrano piccole squame di pesce. La mica è un bianco madreperlato, a volte colorato in grigio, giallo, marrone e nero.
I graniti posso essere di colore bianco, grigio, giallastro, bluastro, rossastro, rosa o nero. Il granito é in relazione alla durezza e durata, la prima tra le pietre per costruire. La sua durezza aumenta con la presenza di importanti quantità di quarzo e più piccola quantità di mica. Quest'ultima sostanza permette raramente al granito di avere una grande lucentezza. Esistono comunque dei graniti che possono essere lucidati molto bene e che prendono quindi la lucentezza propria del marmo.